Associazione Lucertola logo associazione la lucertola collegamento Ludens

a promozione della cultura ludica partecipata - circolo ARCI

Index - Introduzione - il Centro - Giocattolo Museo - l'Associazione - Risorse - Archivio - Contatti - Progetti Mostre itineranti - Talenti/potenziali - Costruire giocattoli - Iniziative in corso - Ospiti illustri - Privacy Policy -

Progetto Linking

Progetto LINKING - riflettersi nel reciproco, collegando gruppi classe diverse

Dall'accoglienza a partire dal compagno/a di banco all'accoglienza praticata incontrando l'altro gruppo classe per arrivare a fare festa assieme, passando dalla comprensione dell'emigrazione come fenomeno universale centrato sulla storia “Migrando” (un “silent book” di di Marianna Chiesa). messaggi in bottiglia scambio

Il percorso prevede uno sviluppo per fasi:

1- sperimentare/riflettere sull'accoglienza sia a partire dal compagno di banco (lavoro del primo e secondo incontro per due classi coinvolte in simultanea, ciascuna nella propria classe), attivando “SOS - messaggi in bottiglia” centrati sulla questione “Se entrassi in un ambiente che non conosco come mi piacerebbe essere accolto/a?”; e sia il lavoro sull'immagine dell'altro che mi aspetto di incontrare; anche realizzando un giocattolo in forma collaborativa, quale opportunità che faciliti il coinvolgimento e l'ideazione ludico motoria collaborativa (che tornerà utile all'ultima fase).

2- "attraversare" la storia "Migrando" di Marianna Chiesa Mateos (lavoro del secondo e terzo incontro per due classi coinvolte in simultanea, ciascuna nella propria classe); scambiando “messaggi in bottiglia” di una classe con quelli preparati dall'altra, e la continuazione del lavoro sull'immagine dell'altro che mi aspetto di incontrare.

- ATTIVITA' AUTONOMA: affrontare in forma responsabile, realistica, accessibile, la questione dell’accoglienza a partire dalla domanda: “Se si volesse accogliere al meglio un gruppo “altro” nella propria classe che cosa si potrebbe fare?”. Il compito sarà attuato con la consulenza degli operatori dell'associazione per facilitare la ricerca e risposta al problema, anche ricorrendo ad esperienze pregresse, nonché facendo riferimento ai contenuti dei “messaggi in bottiglia”.

3- “praticare l’accoglienza”, organizzare e realizzare l’incontro tra coppie di gruppi classe appartenenti a contesti diversi della città, mettendo in atto quanto è stato previsto nella fase precedente, possibilmente realizzando sia l'accoglienza dell'altro gruppo classe nella propria classe (e viceversa), e sia l'incontro delle due classi in un luogo neutro (cioè ricorrendo ai propri luoghi, che ad un luogo neutro ma significativo dal punto di vista dell'accoglienza ed interazione tra culture altre).

accoglienza in più lingue

Destinatari: ordine di scuola
Secondo ciclo della primaria e forse del triennio della secondaria di secondo grado in funzione di alternanza scuola lavoro.

Tempistica e durata
Il progetto si svilupperà in classe tra gennaio e aprile 2018, prevedendo un numero minimo di quattro incontri (di due ore ciascuno) e non superiore a sei per ogni gruppo classe coinvolto, a discrezione dei docenti, idealmente prevedendo due uscite per ogni classe coinvolta.

SCARICA IL PROGETTO IN FORMATO PDF - Progetto Linking 2018

data ultimo aggiornamento: 20 luglio 2018
Associazione Lucertola Ludens -
APS iscritta al Registro Regionale di Bologna dal 21 luglio 2017, numero 12079
Con sede legale in Via Corezolo 49
48121 Ravenna
Codice Fiscale 92081470392
POLICY PRIVACY