Associazione Lucertola logo associazione la lucertola collegamento Ludens

a promozione della cultura ludica partecipata - circolo ARCI

Index - Introduzione - il Centro - Giocattolo Museo - l'Associazione - Risorse - Archivio - Contatti - Progetti Mostre itineranti - Talenti/potenziali - Costruire giocattoli - - Iniziative in corso - Ospiti illustri - Segnalazioni -

Giocare comete

Giocare con le comete - parco Manifiorite - progetto IO FUORI GIOCO

contesto caratterizzato damaniche a vento ingrandimento
appendere lemaniche a vento ingrandimento
Particolare attenzione si è voluta prestare al setting, utile a "marcare" e rendere riconoscibile il territorio di gioco

Lunedì 08 aprile si è attivato anche al parco Manifiorite il percorso di animazioni urbane del progetto IO FUORI GIOCO.

Durante il tempo dell'attività si è vista l'adesione di una quindicina di famiglie con bambini/e di età variabile da 4 ai 11 anni.
Particolare attenzione è stata dedicata alla caratterizzazione del luogo di gioco, decorandolo con maniche a vento e catenelle di bandierine "fai da te".

L'attività si è avviata con un cerchio, seduti a terra attorno al paracadute multicolorato (come la grande varietà di presenza di famiglie estere residenti localmente e che hanno preso parte al giocare). Presentato il progetto e dopo un veloce giro di nomi dei presenti, si è attivato il gioco con il paracadute e una sorta di palla-cometa fatta cadere e rimbalzare al suo centro.
Mantenendo le maniglie e i bordi del paracadute, tutti e tutte si è cercato di tenderlo di qua e di là, e così facendo fare involare e rimbalzare la cometa, cercando di non farla cadere a terra, rifacendosi al tradizionale gioco del Pelele..
E' stato un un gioco fatto di tanti giochi a susseguire, proposti dagli adulti e dal gruppo dei bambini/e, cogliendo le idee del momento, gli inviti ad ideare, coinvolgendo i genitori e i diversi volontari (da subito un grazie ad Alessia e Emilia).

avvio del gioco ingrandimento invito a partecipare ingrandimento pelele e paracadute ingrandimento tante comete nel paracadute ingrandimento

Nella successiva dinamica di gioco, la palla-cometa sarà poi presa come modello per attivare il laboratorio di costruzione di piccole comete.
Così il paracadute è diventato lo sfondo su cui sedersi e costruire, secondo un modello e processo proposto dall'adulto conduttore del laboratorio.

gioco del maccherone ingrandimento
maccherone ingrandire
gioco del maccherone ingrandimento
contare i maccheroni ingrandimento

A tale fase è seguita una fase di libero gioco, in cui è stato possibile osservare molteplici generi diversi di attività ludiche, tutte spontaneamente espresse dal gruppo, giocando individualmente con la piccola cometa e lo spazio se stessi e gli altri, in coppia o piccolo gruppo. correre e rincorrersi, lanciare, prendere la mira e centrare.

Quindi si è "ripreso" il gruppo invitando a tornare al paracadute, e a rievocare e riatture gli stessi giochi fatti nel giro precedente, ma questa volta con tante comete al suo interno da fare involare.

Poi un repentino cambio: si abbandona il paracadute e si torna ad usare lo spazio del parco, recuperando le azioni che sono state osservate durante la fase del gioco libero ed inserendole in giochi di gruppo, un pò proposti dal conduttore e un pò dai bambini/e: le corse e rincorse per prendere chi fugge, la competizione a chi lancia più lontano e più in alto, i tanti modi diversi di spostarsi.

Infine si è chiuso con il gioco del "maccherone", in cui attenzione e fine manualità sono chiamate in causa in un'azione coordinata con gli altri, da team: fare due file di concorrenti, il primo prende un maccherone e lo infila in una cordicella; lo fa scorrere e passare al secondo giocatore, e questo ai seguenti giocatori, fino a portare tutti i maccheroni in un altra ciotola.
Poi si conta chi ha portato il maggior numero di maccheroni nell'unità di tempo.

Le condizioni metereologiche sono state buone fino a quasi le 18, poi l'aria è diventata veramente pungente e fresca, con i genitori che hanno "reclamato" a casa i figli/e, salutandosi e dandoci appuntamento al lunedì successivo.

Altri giocattoli da costruire e con cui giocare: la trottola del Marocco - la Colomba Rampichina - le Maschere Saul - la Spiralina - il Fuciletto ad elastico - la Cometa - i Pupazzi di neve - il Ronzatore - il razzo bottiglia - la Medusa volante - gli Animaletti castagna - i Ragni e Pipistrelli equilibristi - gli Animaletti Turacciolo - e molte altre proposte al sito www.genialidapiccoli.com

E poi "divertirsi con poco" riscoprendo il diritto all'uso delle mani nell'ambiente naturale: e giocando dopo la pioggia - giocare con la cometa - giocare con la spiralina- giocare con la trattola marocchina - giocare a costruire i pupazzi di neve - il pop up play usando scatoloni e lunghe calze di cotone elasticizzato ...

 

data ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2017