Lucertola Ludens
Introduzione
Il Centro
il Giocattolo Museo
Talenti e potenziali
I progetti
Le mostre itineranti
Le iniziative in corso
L'Associazione
Contatti
L'archivio
Le risorse
Costruire giocattoli
Ospiti illustri
si segnala

 

 

 

 

 

Associazione Lucertola logo associazione la lucertola collegamento Ludens

a promozione della cultura ludica partecipata - circolo ARCI

 

Costruire Rampichino

Costruire il Rampichino della Pace

Le immagini ed il testo seguente illustrano e spiegano come costruire il "Rampichino della Pace", un giocattolo da parete. Questo giocattolo è stato costruito durante un momento formativo con delle studentesse dell'università di Salisbury (nello stato del Maryland - USA), tenuto presso il Centro La Lucertola il 24 gennaio 2012.

Alcuni materiali sono stati preparati in precedenza (le sagome di legno sono state ritagliate e colorate di bianco, per facilitare la decorazione; i supporti parallelepipedi hanno ricevuto un foro passante) e i partecipanti hanno rifinito ed assemblato gli stessi, per poi decorarli alla fine.

Materiali e strumenti per costruire il giocattolo rampichino
ciotola con colla carta vetrata fine e grossa colla vinavil asta e supporti
una ciotola porta colla e legnetti distributori, dei colori a penarello o acrilici
carta vetrata fine e un pò più grossa, e poi lo spago e le forbici,
la colla vinavil, degli elastici, un legnetto a cui annodare gli spaghi
asticella su cui annodare lo spago, e i 2 supporti provvisti di foro passante
Lavorare la sagoma di legno per pulirla dalle schegge, arrotondando i suoi bordi
scartavetrare i bordi ingrandimento
incollare il supporto ingrandimento
piazzare il supporto ingrandimento
scartavetrare i bordi della sagoma di legno
distribuire della colla sul lato del supporto parallelepipedo
piazzare il supporto in maniera leggermente obliqua rispetto all'asse
Incollare i supporti con il foro sulla sagoma, in modo convergente verso il centro
la sagoma prelavorata
il supporto
due supporti per la colomba
la sagoma della colomba prelavorata
il supporto parallelepipedo con foro passante
due supporti con foro per la sagoma, leggemente convergenti al centro
la decorazione, ricca, varia, unica come le persone
decorare il giocattolo
decorae il giocattolo
decorre il giocattolo
decorare colomba
colomba decorta con mosaico
in omaggio al Ravenna, uno dei giocattoli è stato decorato anche con tessere di mosaico
Assemblare le varie parti attraverso lo spago, che anche permette di trasmettere i movimenti dalla mano al giocattolo
predisporre un solco
inserire spago
spago attraverso il foro
con la forbice, predisporre un solco che facilita il nodo a restare in sede
inserire lo spago (lungo come l'ampizza delle vostre braccia) nel foro
Il capo dello spago raggiunge la maniglia e il bastoncino
  annodare tre nodi all'asticella ndo sopra nodo
 
FARE 3 NODI con lo spago all'asticella: le due estremità che provengono dalla colomba e in più fare un anello al centro per appendere il giocattolo
tre nodi all'asticella
nodo doppio

Questo giocattolo, con la sua base in legno, bene si presta al viaggio di ritorno delle studentesse in USA, ed anche diventa un ottimo modello per ricalcare la sagoma della colomba della pace e rifarla utilizzando altro materiale,come ad esempio strati di cartone incollati tra loro.

Altri giocattoli da costruire e con cui giocare: la trottola del Marocco - la Colomba Rampichina - le Maschere Saul - la Spiralina - il Fuciletto ad elastico - la Cometa - i Pupazzi di neve - il Ronzatore - il razzo bottiglia - la Medusa volante - gli Animaletti castagna - i Ragni e Pipistrelli equilibristi - gli Animaletti Turacciolo - la Girandola con il ciuffo - e molte altre proposte al sito www.genialidapiccoli.com

E poi "divertirsi con poco" riscoprendo il diritto all'uso delle mani nell'ambiente naturale: e giocando dopo la pioggia - giocare con la cometa - giocare con la spiralina- giocare con la trattola marochina - giocare a costruire i pupazzi di neve - il pop up play usando scatoloni e lunghe calze di cotone elasticizzato ...

data ultimo aggiornamento: 04 aprile 2016