Lucertola Ludens
Introduzione
Il Centro
il Giocattolo Museo
Talenti e potenziali
I progetti
Le mostre itineranti
Le iniziative in corso
L'Associazione
Contatti
L'archivio
Le risorse
Costruire giocattoli
Ospiti illustri
si segnala

 

 

 

 

 

Associazione Lucertola logo associazione la lucertola collegamento Ludens

a promozione della cultura ludica partecipata - circolo ARCI

 

Chris alla Lucertola

Un "Summerhillian" al Centro La Lucertola

chris exploring the lizard centre ingrandimento
Chris mentre esplora i giocattoli del Centro La Lucertola
chris making a toy ingrandimento
Chris mentre costruisce e decora un giocattolo che ha progettato lui utilizzando il cartone
chris teaching at the Ruvido beach ingrandimento
Chris mentre insegna a costruire e decorare il Bilancere
balancing toy
il giocattolo costruito al bagno Ruvido, in cui Chris ha avuto la sua prima occasione di insegnare

In accordo con la scuola di Summerhill e con la mediazione di Michael Newman, Chris (ex studente della scuola più alternativa e contrastata al mondo) ha speso 10 giorni presso il Centro La Lucertola, accompagnato ed ospite da Renzo - dal 03 luglio al 15 luglio 2013.

Gli obiettivi del suo operare sono stati di imparare a costruire giocattoli con materiali di riuso (assimilando quanto è della cultura ludica dei bambini e delle bambine); nonchè di continuare a raccontare della sua amatissima Summerhill school.
Chris ha ricevuto un lungo training alla scuola di Summerhill come aspirante falegname, e continua a farsi apprezzare costruendo mobili che arredano la scuola; ma adesso desidera anche approssimarsi ad una professione diversa se non complementare alle sue aspirazioni. Da Michael ha saputo dell'unico, ed eclettico nel suo genere, centro La Lucertola e dell'opportunità di imparare a costruire giocattoli e di insegnare.
Con lui si sta progettando un piccolo display di giocattoli fatti di cartone, che potrebbero diventare un trampolino di lancio per una piccola esposizione al Museo dei Bambini/e e dei giocattoli di Londra, in cui Chris attualmente risiede.
L'associazione è fiera di poter costruire questa collaborazione e di poter muovere verso progetti più ambiziosi, come lo scambio di classi tra Summerhill e Ravenna.
Una prima occasione di raccontare di Summerhill, è stata la partecipazione ad una riunione tra componenti delle associazioni che desiderano lavorare sull'educazione alla differenza di genere, informando su come e quando l'ethos della scuola - che si propone di educare naturalmente, lasciando piena libertà di scelta ai suoi studenti e studentesse - ha portato entrambi i generi a collaborare e dialogare apertamente, al punto tale da non essere capace di ravvisare motivi di disegualianze. Dalla sua testimonianza egli ripete che il giocare assieme (sempre ed ogni volta che lo si desidera); l'aiutarsi nei problemi da risolvere a scuola e fuori dalle aule, cioè nella vita quotidiana spesa 24 su 24 (in aula come nel tempo libero, mangiando e dormendo nello stesso edifico); il decidere regole e ogni altra cosa che importa nei meeting... ha portato naturalmente tutti e tutte a dimostrare pieno rispetto per le differenze e per le opportunità di egualianza.

Poi, mercoledì 10 luglio Chris ha sostenuto un incontro con il pubblico presso il bagno Ruvido, alle ore 18,00. L'associazione ha garantito un servizio di animazione per bambini/e con i genitori che desiderano sentirsi più liberi di ascoltare ed interagire con Chris.

In generale, Chris ha incontrato molte persone anche al di fuori di contesti pre-organizzati. Informalmente, egli ha dimostrando vera passione e piacere verso coloro che desiderano saperne di più della scuola in questione; dei suoi dieci anni di vita spesi in questa scuola, rispondendo a domande che lo hanno portato a spaziare da come funzionano i meeting democratici (in cui ogni studente ha potere di decisione come gli adulti - un voto vale una persona), ai rapporti con gli amici e le amiche, il gioco spontaneo e gli insegnanti, i rapporti con i genitori (che non sono presenti a scuola, ma restano lontano o veramente lontano - la scuola accoglie bambini/e ragazzi/e da tutte le parti del mondo), l'educazione emotiva e sessuale, ruoli degli adulti, i problemi di bullismo, il rischio ed il pericolo, le marachelle e la responsabilità dei più grandi verso i più piccoli, ruoli di genere ed equità, ...

Altri link con Summerhill in Romagna e oltre:

Michael a Ravenna settembre 2012 - link
Michael a Ravenna settembre 2013 - link
Michael a Ravenna primavera 2014 - link
Michael a Ravenna settembre 2014 - link
Michael a Ravenna dicembre 2014 - link

data ultimo aggiornamento: 23 giugno 2015